Archivi tag: jia zhangke

Giù la testa – Festival del cinema e censura in Cina

Nessuno avrebbe scommesso sul fatto che un film esplicitamente politico e ribelle, come il recente A Touch of Sin (Jia Zhangke, 2013), avrebbe ottenuto il visto della censura e la possibilità di essere proiettato nelle sale della Repubblica Popolare Cinese. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

24 City [Jia Zhangke, 2008]

Penetrare nella poetica di un autore è quasi sempre percorso iniziatico faticoso e accidentato. Questa banale constatazione è tanto più valida quando si tratta di comprendere l’opera di un regista come Jia Zhangke, a sua volta inscritta in una cinematografica … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Due parole sul Nobel a Mo Yan

Mo Yan merita il Nobel, poche chiacchiere. Basta leggere dieci pagine di qualsiasi suo libro per rendersene conto. Non è l’unico astro della letteratura cinese (leggetevi Su Tong in cinese, per dire), ma è certamente tra i massimi scrittori mondiali. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Ebbrezza e cultura.

Riflettendo sull’opera di Jia Zhangke, mi sono reso conto di quanto sia radicale e profondo l’approccio del regista. Quello che Zhangke cerca di fare è rappresentare, in modo non ingenuo e non banalmente mimetico, la condizione umana postmoderna (e post-post … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento